Tendenze

A casa di Martin Schinzel

Un giro del mondo in 60 mq. Questa è la sensazione che si ha entrando nella casa di Martin Lucas Schinzel, grande esperto di Home & Living.

L’abitazione è situata nel centro di Berlino, nel cuore del quartiere Prenzlauer Berg; per accedervi si attraversano le facciate di una vecchia sottostazione elettrica e si sale con un ascensore a vetrate fino all’ultimo piano. Non appena girata la chiave, ecco aprirsi un’oasi, piena di oggetti provenienti da tutto il mondo.

Anche la frutta fa parte dell'arredamento

Un mondo di colori, con tavolini e piccoli accessori come vasi, candele e quadri. Si percepisce fin da subito con quanta cura Martin progetti l’arredamento della sua casa.

Il fascino industriale dei soffitti ad arcata contrasta piacevolmente con il senso di intimità di ogni ambiente. Una variazione di stile d’eccellenza. Ma guardate con i vostri occhi, e lasciatevi ispirare dallo stile cosmopolita dello Industrial Loft.

Il tavolo consolle nell'ingresso, per poggiarci sopra tutto il necessario: chiavi, calendario e i nostri accessori preferiti

Sala da pranzo e cucina sono, per Martin, il cuore della socialità nella sua abitazione. Qui riceve i suoi ospiti, trascorre piacevoli serate con amici e si concede lunghi brunch domenicali.

Il tavolo da pranzo è il punto focale di quest’ambiente. Un pezzo di assoluta unicità, con il piano in pannelli di legno riciclato e le gambe in piedistalli di vecchie macchine da cucire Singer. Disegnato e realizzato da una sua cara amica, è il mobile che Martin ama di più nella sua casa.

Il colore celeste fa da linea guida dell’intero arredamento. Un ruolo centrale ha qui il tappeto, che Martin ha pensato come punto di fuga dell’intera composizione d’arredo.

Le uccelliere, appese al soffitto o poggiate sul mobile a cassettiera, raccontano storie di paesi e culture lontane. L’atmosfera esotica di questa camera è arricchita ancor di più dalla fotografie alle pareti. Serpenti avvolti uno nell’altro creano, con i loro colori accesi, un contrasto tale, che sembra quasi che si muovano.

Per il salotto, Martin ha scelto prevalentemente il colore blu
Una disposizione perfetta: vasi, miniature e piante che creano una composizione ideale

Martin è un uomo che ha occhio per i minimi dettagli. Nella sua casa si scoprono ovunque piccoli tesori collezionati durante i suoi numerosi viaggi. Un’ultima chicca: la composizione di cactus e piuma di pavone sul mobile del soggiorno.

I tavolini d'appoggio sono l'elemento di arredo preferito di Martin
Tesori raccolti in giro per il mondo: cactus, gabbie per uccelli e penne di pavone