Tendenze

I colori di tendenza per l’autunno – Parte I

A volte quello di cui abbiamo bisogno è un cambiamento radicale. Ma da dove trarre ispirazione? Potresti per esempio cominciare scegliendo un nuovo colore per i diversi accessori da collocare a casa tua. La lista dei 10 colori autunnali di tendenza stilata da Pantone è di sicuro un buon punto di partenza per il tuo rinnovamento.

A questa si aggiungono la palette con le splendide tonalità terra e gli audaci colori fluo. Un solo colore ti sembra monotono? Nessun problema, fondamentalmente puoi combinare tutti i colori che preferisci. L’importante è l’accostamento delle diverse tonalità così come la conseguente scelta del tipo di palette. Usa colori neutri come il bianco o materiali naturali quali il legno per integrare le combinazioni di colori.

 

 

I colori di tendenza per l‘autunno: tonalità fredde

 

Dried Herb

Questo verde oliva si addice ad un look da safari o militare, al quale possono abbinarsi in maniera elegante le calde tonalità terra. In una cucina moderna in legno color miele e con diversi elementi in bianco, questo colore crea un discreto contrasto cromatico e dona un tocco di particolarità.

 

Questo colore si esalta anche con materiali naturali come la lana. Grandi pouf a righe o cuscini da seduta invitano a mettersi comodi e rilassarsi. Usato invece come rivestimento per i cuscini delle sedie, questo colore infonde calma e tranquillità in tutta la stanza.

 

 

Olivgruen_HerbstIT

 

Desert Sage

Una tonalità grigio verde rassicurante ed elegante. È il colore ideale per tutti quelli che preferiscono la neutralità ma nonostante tutto vogliono portare un tocco di colore nella loro vita. Nelle stanze da letto luminose, cuscini o coperte color desert sage si trasformano in un particolare chic.

 

Come tinta per le pareti è sicuramente più audace del bianco, ma al contempo è abbastanza neutro da potersi accompagnare con colori più accesi come per esempio il blu Biscay Bay.

 

 

Desert_sage_HerbstIT

 

Stormy Weather

Un grigio blu moderno e di tendenza. Particolarmente adatto per materiali pregiati, come la lana vergine oppure abbinato ai classici del design. Essendo un colore che emana calma senza risultare eccessivo, puoi usarlo anche per decorare un’intera stanza.

 

Puoi utilizzarlo davvero per qualsiasi cosa, dal colore delle pareti ai mobili passando per i tessili o anche addirittura per il pavimento. Per evitare che l’ambiente risulti troppo scuro, abbinalo al bianco o ad altri colori naturali o luminosi come il giallo.

 

 

Stormy_Weather_Herbst2IT

 

Reflecting Pond

Un colore di tendenza, un blu intrigante come le profondità marine. Estremamente elegante e rilassante, è perfetto per la camera da letto. Una coperta di questo colore abbinata a dei cuscini in coordinato ricreano una sensazione di sicurezza ed intimità.

 

 

Inoltre potresti laccare di questo colore un piccolo mobile, come un comodino stile Luigi XVI o acquistarne uno nuovo e abbinarci anche la giusta lampada. Fa la sua bella figura anche sulle pareti. Puoi anche scegliere di utilizzarlo per piccoli dettagli come la biancheria da letto oppure combinarlo con tonalità di verde come per esempio il color Dried Herb, di cui abbiamo parlato in precedenza.

 

 

000000001000103644-C_ReflectingpondIT

Biscay Bay

Un colore paragonabile ad una fresca brezza marina. Una tonalità fredda ma di tendenza. Puoi usarlo come punto forte, per esempio per la testiera del letto, meglio ancora se in velluto stile Chesterfield oppure abbinato ad un tavolino dal colore eccentrico.

 

In caso volessi rinnovare completamente la tua cucina puoi scegliere questo colore per le piastrelle. Questo look si abbina perfettamente con il color oro lucido, soprattutto lampade e per quanto riguarda le pareti invece sta meglio con il color Desert Sage.

 

 

Bisay_Bay_HerbsIT