Uno stile in un click

Come rendere perfetta la stanza del vostro bebè

Sei in dolce attesa? Che splendido momento! Probabilmente già da tempo stai pensando a come arredare la cameretta del piccolo in arrivo, affidandoti completamente al tuo buon gusto.

Noi siamo qui per rispondere a tutte le tue domande sui mobili più appropriati, su come personalizzare le pareti e su quale sia la giusta illuminazione. Ti mostreremo come trasformare la stanza del futuro frugoletto in un’oasi di tranquillità e benessere.

 

Dormi, dormi bel bambino

Nei primi mesi un neonato dorme circa 15 ore al giorno. È chiaro quindi che il mobile più importante della stanza sia il lettino. Appena nati i bambini riposano al meglio in una morbida culla, che si può dondolare per farli addormentare. I neonati crescono però in fretta e già dopo pochi messi la culla dovrà essere sostituita con un lettino.

 

Un elemento mobile sopra il letto dei bambini aiuta i piccoli ad addormentarsi

La maggior parte dei lettini sono ad altezza regolabile e con sponde di sicurezza removibili. I vantaggi? Il letto cresce assieme al bimbo e con piccole modifiche si trasformerà velocemente in un letto per bambini più grandi. Naturalmente dovrai acquistare la relativa biancheria da letto affinché il tuo bimbo si senta sempre coccolato e in un ambiente accogliente. L’ideale poi, sarebbe combinare le lenzuola con le colorate decorazioni della stanza. Se sulle pareti c’è una divertente bordatura a motivo di civetta, perché non comprare anche la biancheria da letto in abbinamento?

 

Per una maggiore flessibilità è consigliato un letto a dondolo su ruote

Azzurro o rosa?

Altro elemento importante da considerare: le pareti. La decorazione delle pareti della cameretta di un neonato è fondamentale tanto quanto quella di ogni altra stanza della casa. Il classico rosa per le femminucce e blu per i maschietti ti sembra noioso? Niente affatto! Dal blu colomba al rosa antico fino al fucsia – C’è un’infinita varietà di tonalità in rosa e blu.

 

Tonalità di blu per un maschietto

Se invece preferisci lasciare la stanza sobria e neutrale, le pareti in bianco, grigio o nei colori naturali sono l’ideale. Puoi comunque abbellire la cameretta puntando su bordature e adesivi per pareti, che daranno una nota piacevole e divertente. I bambini adorano le immagini colorate!

 

Se invece sarà una femminuccia, possiamo utilizzare tonalità di rosa

Uno spazio per il fasciatoio

Indispensabile per la cameretta del neonato: un angolo per il fasciatoio, per il quale sarà necessario anche il giusto supporto. Qui troverai un’ampia scelta tra le classiche cassettiere fasciatoio e i singoli ripiani fasciatoio. Il vantaggio del ripiano è quello di poterlo collocare su delle cassettiere che magari già avete. In ogni caso è necessario pensare a un morbido materassino imbottito sopra il quale cambiare comodamente il vostro Bambino.

 

Tutto a portata di mano

Un’alternativa è l’utilizzo di un ripiano fasciatoio da agganciare al lettino. Questa variante è più economica e salvaspazio ma purtroppo limitata nel tempo in quanto diventa troppo piccola dopo i primi mesi del bambino. Inoltre, dato che i bambini tendono a muoversi molto mentre vengono cambiati, vi suggeriamo di posizionare delle decorazioni affianco al fasciatoio.

Queste non solo daranno un tocco in più alla stanza, ma serviranno anche come diversivo. La soluzione più semplice: una giostrina sopra il fasciatoio. Mentre il piccolo la osserva affascinato, tu riuscirai a cambiarlo in tranquillità.

 

Spazio per il riordino

Dai pannolini alle tutine, fino ai peluche preferiti – Ogni cosa nella stanza ha bisogno della giusta sistemazione. La cassettiera fasciatoio è una buona soluzione, ma non è sufficiente per contenere tutto.

Quando nella stanza non c‘è molto spazio, l’ideale è montare degli scaffali dove poter contenere e riordinare vari oggetti grazie all’utilizzo di cesti e scatole. Qualora ci fosse la possibilità, ti consigliamo di posizionare un bell’armadio che avrà il vantaggio di conservare numerosi oggetti, anche quelli non di uso quotidiano.

 

Una bella idea: appendi le tutine a piccoli attaccapanni

E l’illuminazione?

L’illuminazione è il mezzo per creare la giusta atmosfera in ogni stanza ed è per questo che è fondamentale nella cameretta di un neonato. Ti suggeriamo lampade a sospensione per il soffitto, che emanano una luce piacevole e non troppo abbagliante, caratteristiche necessarie per i delicati occhi di un bebè.

 

Un angolino accogliente con luce soffusa è l'ideale per poter allattare il bambino

Altro aspetto importante: una lampada con dimmer. Potrai così facilmente regolare l’intensità della luce a seconda della necessità. In particolare quando il bambino dorme potrai lasciare una luce soffusa di modo che si senta sicuro e protetto.

Anche la mamma deve stare comoda!

Tu stessa trascorrerai molto tempo nella stanza del tuo bambino. Per questo è necessario arredarla anche a seconda delle tue esigenze. Creando un piacevole angolo dove allattare, riuscirai a concederti qualche momento di riposo dove recuperare le forze. Ciò su cui dovrai quindi puntare sarà innanzitutto una comoda sedia.

 

Qui sia la mamma sia il bambino trovano la loro tranquillità

Noi ti consigliamo una sedia a dondolo, il cui movimento avrà anche un effetto calmante sul tuo bambino. Se invece vuoi viziarti, allora considera una poltrona reclinabile con funzione massaggio. A questo punto ti basterà solo adagiare un morbido tappeto di lana ai tuoi piedi per rendere l’allattamento un momento di puro relax.