Tendenze

Lo stile chalet chic

Fuori il freddo è pungente, mentre dentro casa il fuoco scoppiettante del camino crea un’atmosfera accogliente! Questo è lo stile degli chalet di montagna, stile che puoi in parte ricreare anche tu. Naturalmente non tutti possiedono uno chalet, ma per ricreare questo stile bastano davvero pochi elementi.

Lo stile chalet si compone in sostanza di quattro elementi fondamentali: legno, pietra, tessuti in pelliccia e raffinati e preziosi pezzi unici. Laddove volessi, potresti anche aggiungere della pelle. Gli chalet sono delle vere e proprie case di legno, così come la maggior parte dei mobili al loro interno. Già solo con questi elementi nasce il fascino originario.

 

Una camera da letto accogliente: tappeti a pelo lungo e letti a baldacchino

Altri materiali naturali come pietre e pellicce rappresentano uno dei pilastri portanti di questo stile, arrangiandoli secondo il tuo gusto personale. Elemento centrale di ogni chalet è il camino. Se non ne possiedi uno vero, puoi sempre ricorrere ad uno elettrico o decorativo per creare la giusta atmosfera.
L’arredamento degli chalet di montagna è di solito molto sobrio, ma allo stesso tempo con un significativo tocco di lusso. Il legno utilizzato è rustico e massello. In caso le pareti non fossero in legno, puoi scegliere di dipingerle di bianco. Ti sconsigliamo la carta da parati a fantasia.

I dettagli: la comodità e la giusta dose di lusso

Gli chalet non sono dei semplici rifugi di montagna: attraverso il loro arredamento emanano una sobria ed altolocata eleganza. Fanno quindi al caso nostro accessori come lampade da soffitto e lampadari scintillanti abbinati a vasi, vassoi e portacandele ad accentuare la nota elegante.

Per rendere l’ambiente più confortevole scegli plaid, coperte e cuscini rivestiti in pelliccia. Puoi disporli sul divano, sul letto o davanti al camino. Puoi rivestire anche la seduta delle sedie con della pelliccia, così facendo i vostri ospiti non vorranno più andare via.

Puoi sostituire la pelliccia con cuscini e coperte dal design sobrio ma allo stesso tempo accattivante. I semplici cuscini a quadri non sono i più adatti a questo stile, che sebbene estremamente comodi, non creano quell’atmosfera lussuosa che uno chalet dovrebbe avere per distinguersi da una qualsiasi casa di montagna.
 

Un particolare per la sala da pranzo: cuscini da seduta in lana di pecora

 

Oltre a materiali come legno, pietra e pelle, giocano un ruolo importante anche la lana e il feltro. Querst’ultimo, per esempio, può essere utilizzato per accessori come portariviste o cestini.

Per ottenere il vero effetto rustico servono stampe di animali alle pareti e corna di cervo, che all’occorrenza possono trasformarsi anche in attaccapanni. Per stoviglie, tovaglioli e taglieri si possono invece adottare motivi tipicamente montani come per esempio le stelle.

Se invece vuoi ricreare un’atmosfera romantica, ti consigliamo di utilizzare delle grandi candele bianche in lanterne di legno da posizionare su dei vassoi. Dei piccoli dischetti di legno possono diventare degli eleganti sottobicchieri. Chi invece vuole accentuare l’aspetto rustico, può scegliere tessuti in bianco e rosso per tende, tovaglie e federe. In questo caso, cerca di non esagerare, altrimenti l’effetto risulterà troppo pacchiano.

 

Conclusione:

Accogliente, lussuoso e rustico? Questi i fondamentali dello stile chalet. Caratteristici bauli e poltrone in legno si abbinano perfettamente a divani in pelle e mobili in legno massello. Infine puoi aggiungere il tuo tocco personale di glamour.