I nostri consigli

Momenti piacevoli in sala da pranzo

La sala da pranzo o meglio la zona pranzo rappresenta il luogo di ritrovo per eccellenza. Sia essa una stanza a parte oppure integrata nel soggiorno, qui si mangia tutti insieme e si sta in compagnia. Tutta la famiglia si riunisce per lunghi pranzi durante i quali si conversa in serenità. Attraverso l’organizzazione della stanza puoi ricreare un’atmosfera accogliente e allo stesso tempo che stimoli l’appetito, in modo tale da far sentire i tuoi ospiti subito a loro agio.

 

Non importa se si tratta di un’intera sala da pranzo o soltanto di un angolo della stanza: con un paio di trucchetti l’effetto sarà magnifico

Così si fa – quattro regole per una sala da pranzo armoniosa

1. Crea un’isola per conversare.

2. Dona intimità attraverso sedie e poltroncine adatte.

3. Assicurati che la stanza sia illuminata al meglio.

4. Usa colori e materiali che rendano l’atmosfera più “appetitosa”.

Crea un’isola per conversare

Se posizioni il tavolo da pranzo e le sedie su di un grande tappeto, questa combinazione crea come un effetto isola. Grazie al tappeto tutto l’insieme acquisisce una maggiore unità. Anche la coesione tra i commensali ne uscirà rafforzata. Un consiglio: scegli un modello di tappeto dal tessuto piatto e estremamente facile da pulire, insomma a prova di tutto ciò che può cadere dalla tavola.

 

Se scegli un tappeto molto colorato, questo delimiterà ancora di più la zona pranzo dal resto della stanza

Dona intimità attraverso sedie e poltroncine adatte

Per stare seduti più comodamente, invece delle solite sedie, scegliete delle poltroncine. La soffice imbottitura, lo schienale alto e i braccioli laterali offrono un comfort maggiore e si rimane volentieri seduti a tavola a chiacchierare anche finito di mangiare. Inoltre seduti su questo tipo di poltroncine ci si sente come protetti e come insegna la sapiente arte cinese del Feng Shui è importante godersi ogni pasto in pace.

 

Le sedie con i braccioli sono comodissime – anche a tavola

Assicurati che la stanza sia illuminata al meglio

Più la luce sarà morbida e naturale, più l’atmosfera sarà armoniosa. Sconsigliati: lampadari troppo grandi e luminosi o faretti singoli che illuminano solo la tavola. L’ideale sarebbe una lampada a sospensione che illumini l’intera zona pranzo di una luce calda e avvolgente. Regola generale: mantenete una distanza minima di 60 cm tra il piano del tavolo e la lampada.

Ti consigliamo di scegliere una lampada la cui luce non sia visibile dal di sotto, altrimenti sarete costantemente abbagliati dalla luce delle lampadine.

 

Lampade, dal design che nasconde la fonte di luce, sono l’ideale

Usa colori e materiali che rendano l’atmosfera più “appetitosa”

Per una maggiore sensazione di comfort puoi ricorrere al bianco sporco e alle calde tonalità della terra. Secondo la teoria dei 5 elementi simboleggiano sicurezza, comodità e intimità. Sono quindi perfetti per un’atmosfera rilassata e piacevole.

Vuoi dare un tocco stimolante alla tua sala da pranzo? Aggiungi allora del colore rosso. Sia bordeaux o magenta scuro, tutte queste tonalità simboleggiano l’elemento del fuoco. Darai così dinamicità, calore ed energia alla tua tavola. Puoi utilizzarlo nei mobili o sulle parete, oppure negli accessori come runner centrotavola, candele e stoviglie.

 

Per la sala da pranzo, il crema e i colori della terra si adattano anche al rosa pastello tenue