Uno stile in un click

Sobri ed eleganti: divani urban style

È il cuore di ogni salotto e, pertanto, anche di ogni casa: il divano. La tendenza del momento: addio al kitsch, ritorno alle forme semplici! Forme lineari e semplici donano calma e creano ordine. In questo articolo ti mostriamo le diverse varianti di un look sobrio e ti sveliamo da dove viene e come puoi farlo tuo.

 

Tempi nuovi, design nuovo

Moderno. È una parola che contiene un paradosso, in quanto il concetto di moderno è piuttosto antico. Nella storia dell’arte, e quindi anche nel design, con il termine “moderno” si fa riferimento al ‘900. Col passare del tempo si è cominciato a parlare d’arte in modo diverso, soprattutto a descriverla in modo diverso. Nasce l’espressionismo, cioè arte astratta, di forte impatto visivo; il preconfezionato, cioè oggetti di uso quotidiano, diventano pezzi d’arte. Nel 1919 nasce una nuova scuola: il Bauhaus.

 

Con questo termine si fa riferimento, fino a oggi, non solo all’arte, ma anche al design moderno, minimalista. Importanti rappresentanti di questa corrente sono Walter Gropius e Mies van der Rohne, che ancora oggi sono considerati i grandi dell’architettura. La loro idea di un design semplice e sostenibile ha influenzato, fino ai giorni nostri, la nostra percezione estetica.

 

Una tonalità pastello dona leggerezza al divano grazie alle sedute ampie e alla colorazione tenue

 Lineare, minimalista, sobrio

Questi tre concetti sono rintracciabili soprattutto nella scelta del nostro divano. Esiste una chiara tendenza verso divani dal gusto sobrio e lineare, in altre parole: minimalista. In un numero sempre maggiore di salotti, questi sostituiscono mobili imponenti e pesanti. Secondo un sondaggio di una famosa rete televisiva pubblica, il divano preferito è a forma di L e color crema.

 

È più o meno così che dovrebbe essere il divano preferito dai tedeschi

Un divano è un acquisto importante, in cui investire tempo nella scelta ma anche denaro, se si è interessati anche alla qualità. Vogliamo godercelo, trascorrerci sopra ore piacevoli con amici, famiglia e anche da soli; è quindi importante che ci piaccia. Il ricercatore di mercato Peter John Mahrenholz dice: “Il salotto è lo specchio di tutta la nostra vita.” Ed è per questo che vogliamo che il nostro divano sia bello e dall’eleganza intramontabile.

 

Ciò significa: design sobrio dalle tonalità chiare con tratti lineari sono le parole chiave per il divano perfetto. Spesso ritroviamo queste caratteristiche in divani dai piedi metallici che sembrano quasi fluttuare. Il loro vantaggio è che possono essere combinati con diversi stili. Che tu abbia uno stile urban, scandinavo o industriale, un divano dal gusto minimalista si adatta a ogni tipo di arredamento.

 

Forme retrò possono creare un effetto molto moderno in combinazione con i colori e i materiali giusti

Gli accessori giusti

Per creare un’atmosfera accogliente, ti consigliamo di alleggerire il divano con dei cuscini. Puoi abbinare cuscini con diverse fantasie, tessuti e colori per rendere il tutto più “caldo”. Anche i tappeti possono adattarsi bene alle forme lineari dei divani e donare al salotto un’atmosfera più calorosa e accogliente. Un altro modo per mettere il tuo divano sotto la giusta luce è utilizzare lampade da terra: lampade dalle forme sinuose e arrotondate sono perfette. Spezzano la forma lineare del divano e insieme creano un’ottima combinazione.

 

Accessori in contrasto cromatico donano un tocco di classe a ogni ambiente

Se hai un divano dal gusto minimalista, dovresti rinunciare a rivestimenti con fantasie. Tuttavia un divano di questo tipo non dovrebbe essere necessariamente grigio o bianco. Un bel blu chiaro, per esempio, si sposa perfettamente con le forme sobrie e leggere del divano. Puoi anche abbinarci delle poltrone colorate, o in contrasto, come un bel giallo, o un’altra tonalità di blu. Per quanto riguarda i tavolini da salotto: a te la scelta! Dipende da te e dal tuo stile, che sia tendente più al nostalgico o al moderno.

 

Particolarmente ben riusciti sono abbinamenti di tavolini che riprendono in parte dettagli come elementi in legno o piedi metallici. Accessori personali come vasi, soprammobili, ciotole per la frutta o eleganti stoviglie servono a completare l’arredamento e a renderlo un po’ più personalizzato.

 

Con un divano in un nero classico vai sempre sul sicuro