Spedizione a zero emissioni CO₂ | Reso gratuito
home24 - acquistare mobili online

Accedi

Mobili
Offerte
  1. Stili di arredamento
Divano a tre posti blu scuro in stile rétro e poltrona Mid-Century su tappeto grigio chiaro

Stile rétro: eleganza senza tempo

La nostalgia incontra la funzionalità. Il risultato? Mobili in legno scuro dalle linee arrotondate, gambe affusolate e dalla forma cilindrica, lampade ad arco e a sfera. Colori come il giallo senape, blu scuro, petrolio e ottanio danno il tocco finale.

Scopri i mobili rétro
Tavolo da pranzo in legno scuro e sedie in legno di noce

Funzionalità al primo posto

Nell'arredamento anni '50 e '60, l'accento viene posto sull'efficienza del mobile e non più sugli abbellimenti. Questa nuova visione incentrata sulla funzione e la forma, getterà le basi dello stile minimal e geometrico.

Letto imbottito dalle forme arrotondate con sedia imbottita rosa antico e tavolo a consolle nero

Amore per le curve

Le gambe e i piedi tubolari, i tavoli e gli specchi rotondi, le lampade da terra ad arco con paralume cilindrico e le lampade a sospensione a sfera sono la prova che le curve sono un elemento chiave nello stile rétro.

Must-have in stile rétro

EXTRA -12%Novità
Lampada da terra Le Tech II

Loistaa 

Lampada da terra Le Tech II

€ 119,99
Subito disponibile
(1)
ESCLUSIVOSet Risparmio
Sedia per sala da pranzo Colson

Mørteens 

Sedia per sala da pranzo Colson

€ 469,99€ 479,99
Subito disponibile
(40)
Scopri altri must-have

Lo stile rétro

Il rétro è tornato a godere di un'ottima popolarità negli ultimi tempi e i mobili in questo stile fanno ancora tendenza nelle fiere di arredamento. Il tipico stile anni '50 fino agli anni '70 affascina con il suo charme vintage che vuole distanziarsi dallo stile accademico e classico. Perché rétro non significa solo guardare al passato, ma sta a simboleggiare anche un design attuale, accattivante e originale, in grado ancora di stupire gli appassionati di interior design.

Un'eredità leggendaria

L'epoca a cui fa riferimento lo stile rétro è la metà del XX secolo, periodo definito anche come Mid-Century, Space Age o Atomic Age. In un mondo dilaniato da due guerre, nasce uno spirito di innato ottimismo e di impellente rinascita. Il desiderio di sviluppare un nuovo concetto di modernità che spezza per sempre le catene con il mondo accademico, ha fatto sì che il focus si spostasse interamente sullo sviluppo e sull'innovazione. Mentre prendeva piede una vera e propria corsa allo spazio, i designer hanno dato forma a un linguaggio universale innovativo: nei Paesi scandinavi, gli architetti e interior designer Alvar Aalto, Hans Wegener, Arne Jacobsen e Poul Henningsen gettavano le fondamenta del nuovo stile, mentre negli Stati Uniti, i tedeschi Charles e Ray Eames e Ludwig Mies van der Rohe si sono fatti strada con le loro sedute leggendarie.

Le caratteristiche dei mobili rétro

I grandi nomi sopracitati influenzano ancora oggi gli interior designer di tutto il mondo. Lo stile rétro predilige la rotondità, evidenziando la struttura complessiva del mobile e non gli ornamenti o gli inserti decorativi. Le linee sono semplici ed eleganti, vengono messe in risalto anche le forme geometriche, ma si tratta per lo più di cerchi ed ellissi; le linee rette e squadrate sono proprie dello stile moderno. Le gambe cilindriche affusolate, gli sgabelli cilindrici, gli specchi rotondi semplici e i tavoli a forma di fagiolo sono dei veri e propri must-have. I colori maggiormente utilizzati sono il giallo senape, verde bottiglia, ottanio, rosso carminio, blu scuro e petrolio.

I legni sono piuttosto scuri, regnano laminati e superfici rivestite in melamina. Il metallo viene impiegato nelle strutture di tavoli e sedie, nei piedi dei divani e in molti elementi di arredo. Le lampade ad arco con paralumi cilindrici e le lampade a sospensione dalle forme sferiche sono le protagoniste in salone. Il velluto a coste riveste divani e poltrone, mentre i tappeti sono caratterizzati da motivi geometrici che ricordano quelli anni '60 e '70.

La nostra check-list per lo stile rétro

  • Per dare un accento vintage a un salone o una sala da pranzo, bastano due o tre mobili in stile rétro, senza esagerare
  • Acquistare mobili in legno scuro o che ricordino le forme dello stile scandinavo classico
  • I colori caratteristici sono il verde e blu scuro, l'ottanio e petrolio
  • Scegliere tappeti e cuscini con motivi geometrici
  • Una lampada ad arco o a forma sferica aggiunge un tocco rétro a qualsiasi stanza

Lo shopping online su home24

Su home24, ti aspetta un'ampia selezione di mobili, lampade e accessori che potrai acquistare comodamente da casa o in movimento grazie all'app. Se non sei soddisfatto del tuo articolo, basterà restituirlo entro 30 giorni.


home24

  • Chi siamo
  • I nostri servizi
  • Jobs
  • home24 corporate
  • Sostenibilità
  • home24 App
  • Codici sconto
  • Stampa
  • Newsletter
  • Informativa sui cookie
  • Note legali
  • CGV
  • Protezione dei dati

Metodi di pagamento

  • PayPal icon
  • VISA icon
  • Mastercard icon
  • carta-si icon
  • postepay icon
  • visa-electron icon
  • Bonifico bancario icon (Überweisung)

Spedizione con

  • DHL icon
  • dpd icon

International

  • home24.de
  • home24.fr
  • home24.nl
  • home24.at
  • home24.ch
  • home24.be

Puoi trovarci anche qui

  • Instagram
  • Facebook

home24 è neutrale per il clima

#ForABetterHome


Tutti i prezzi sono in euro (€) e includono IVA, le spese di consegna sono escluse.